La nostra lista di migliori e-cigs per il 2020 include diversi tipi di prodotti, dai kit ai migliori sistemi di sigarette e coniglietti. Ognuno dei prodotti è chiaramente indicato se è destinato ai fumatori, a coloro che cercano nuvole, ai principianti o anche a qualcun altro in modo che tu lo sappia.
Le sigarette elettroniche possono essere semplici e furtive. Contrariamente al grande apparato che emette vapore, le e-cigs più piccole hanno un fascino più universale. Tali vapori sono realizzati dai produttori di e-cig per imitare la sensazione di usare una sigaretta. C’è una scorta quasi infinita di selezioni tra cui scegliere sul mercato. Alcuni sono pre-riempiti e alcuni sono ricaricabili; alcuni sono buoni e altri no. Dimentichiamo le congetture, quindi non devi giocare d’azzardo.

Le sigarette elettroniche possono sembrare complicate, ma tutto va a posto se capisci cosa stai cercando. La tua scelta dipenderà dalle fantasie e dalle tue abitudini personali: stai cercando di sostituire due pacchetti di sigarette che fumi ogni giorno? Ci sei davvero dentro per ottenere il sapore e la generazione di vapore? Dal momento che non intendi utilizzare la tua e-cig 19, forse stai solo cercando un rapporto qualità-prezzo?

Lo svapo sta diventando ogni giorno più popolare. I consumatori hanno molte opzioni se vogliono iniziare a svapare, tuttavia le sigarette elettroniche sarebbero le più comuni. Sono anche conosciuti come cig-a-like, in quanto si sentono e sembrano una sigaretta normale. Le mod che sono di medie dimensioni e penne a vaporizzatore sono anche sigarette elettroniche. Gli starter kit dispongono anche di un semplice apparato di svapo, con serbatoi e batterie extra inclusi. Tutte le sigarette elettroniche utilizzano un atomizzatore per riscaldare e vaporizzare il succo elettronico senza nicotina e con il fumo.

Le risposte a queste domande sono nella guida di questo acquirente. Ogni prodotto è ovviamente classificato e descritto. Che non complichiamo eccessivamente la tua ricerca della migliore sigaretta elettronica che abbiamo conservato quelle descrizioni. Scegli quello che pensi e dai un’occhiata alla merce in evidenza che fa per te! Dare un’occhiata.

Come installare la sigaretta elettronica

Quindi hai ottenuto un dispositivo di avviamento elettronico delle sigarette e sei pronto per iniziare a svapare. Il problema inevitabile è “che diamine devo fare ?!” Per fortuna, prestando poca attenzione al tipo di gadget ecig che hai scelto, la strada per la configurazione è molto diretta.

I gadget Cigalike sono i meno impegnativi: dovresti semplicemente avvitare un cartomizzatore sulla batteria e successivamente iniziare a svapare. Dovresti caricare la batteria prima di iniziare: basta avvitare la batteria nel caricatore USB che ottieni con l’e-cig e tenerlo premuto fino al termine, tuttavia non è del tutto vitale.

Per le sigarette elettroniche in stile eGo e le mod di vaporizzazione, la procedura è più confusa alla luce del fatto che è necessario gestire riccioli e e-juice. La maggior parte delle volte, il tuo gadget accompagnerà un ricciolo precedentemente introdotto. Comunque sia, se non c’è un solo affondato, questo è molto semplice da fare. Fondamentalmente apri il serbatoio (più semplicemente svita dalla base) e cerca lo spazio vuoto dove va il ciclo. Questo è di regola sul segmento di base del serbatoio e dovresti avere la possibilità di vedere il punto di contatto e di tesatura. Basta avvitare un altro anello lì dentro ed è finito.

A quel punto devi completare, che è estremamente semplice. Per cominciare, ottieni l’ammissione al tuo serbatoio di vaporizzazione. La maggior parte dei carri armati sono ancora riempiti dalla base, quindi presumibilmente dovrai aprirlo come hai fatto quando hai introdotto il loop, ma alcuni sono riempiti dall’alto. Quando hai scoperto il punto giusto, utilizza la parte superiore del gocciolatore sul tuo e-fluid per riempire il serbatoio, prestando attenzione a mantenere una distanza strategica dallo stelo nel serbatoio.

Alla fine, riavvita il serbatoio del tuo vaporizzatore (facendo attenzione a non versare!) E associalo alla tua sigaretta elettronica. Al momento, tutto ciò che devi fare è appendere ben cinque minuti affinché l’e-fluid si inzuppa nello stoppino. Se non lo fai, puoi demolire il tuo stoppino. Dopo cinque minuti, puoi iniziare a svapare.

Questa guida sintetica copre i rudimenti, ma abbiamo anche un post con alcune linee guida sempre più puntuali. Nel caso in cui tu stia cercando l’esortazione che si identifica con un particolare gadget, i sondaggi elettronici sulle sigarette per il gadget in genere avranno i dati di cui hai bisogno.

Tipi di sigarette elettroniche

Cigalikes

Vantaggi negativi Tutti questi sono apparecchi delle dimensioni di una sigaretta composti da 2 componenti: una batteria (che ricorda il tubo di tabacco in una sigaretta convenzionale) più anche un “cartomizer” (che ricorda un mozzicone di sigaretta). Il cartomizzatore include una capsula – che trattiene un atomizzatore – insieme con l’inalazione – che trasforma il. Le batterie di queste varietà di sigarette elettroniche sono modeste, per mantenere le dimensioni delle sigarette.

  • Aspetto simile a una sigaretta
  • Portatile
  • Molto facile da usare

Svantaggi

  • Durata della batteria limitata
  • I cartomizzatori sono generalmente un po ‘costosi
  • Pochissima compatibilità incrociata tra marchi
  • La produzione di vapore potrebbe essere migliore

E-Cigs e penne Vape in stile eGo

Le sigarette elettroniche che sono in stile eGo sono un po ‘più grandi delle sigarette, essendo molto più simili alle dimensioni del sigaro o di un pennarello. Hanno batterie più grandi, il che significa che durano più a lungo tra le cariche e praticamente funzionano tutte “manualmente”, scattando semplicemente quando si preme il pulsante. Usano anche “clearomizer” o carri armati anziché cartomizzatori, che possono essere svuotati più volte e richiedono solo la sostituzione non appena la mente dell’atomizzatore (la bobina che si riscalda insieme allo stoppino usato per assorbire il liquido) inizia a abbassarsi. Spesso, la mente dell’atomizzatore potrebbe essere sostituita, il che significa che puoi continuare a usare il corpo del clearomizer.

Benefici

  • Facile da usare
  • Portatile
  • Buona produzione di vapore
  • Sapore migliore
  • Durata della batteria molto più lunga
  • Generalmente più economico da utilizzare
  • Può usare con qualsiasi e-liquid

Svantaggi

  • Durata della batteria ancora limitata rispetto ai modelli più grandi
  • Più complicato dei sigari
  • Meno funzioni rispetto alle e-cigs più avanzate
  • Non è possibile utilizzarlo con molti degli atomizzatori presenti sul mercato