Vedendo quanto sono diventati popolari gli smartphone negli ultimi 12 anni, penseresti che il lettore MP3 si trasformerebbe in una nota a piè di pagina. Non è stato così, in quanto esiste ancora un mercato per i dispositivi che suonano principalmente i tuoi brani preferiti.

Dalle offerte di fascia alta a quelle economiche, ecco i migliori lettori MP3 che puoi acquistare in questo momento.
Se ti interessa davvero la qualità del suono, smetteresti di ascoltare la musica sul tuo smartphone e investiresti invece in un lettore MP3.

Quando acquisti un lettore MP3, considera le dimensioni e la qualità della tua collezione di musica digitale. Se possiedi molta musica in formati di file senza perdita e non vuoi scendere a compromessi sulla qualità audio, prendi in considerazione un lettore MP3 più esclusivo con DAC avanzato (convertitore da digitale ad analogico) e circuiti al suo interno. Un lettore MP3 di fascia alta avrà anche la capacità di alimentare cuffie audiofili di fascia alta e ad alta impedenza. Altrimenti, puoi prendere in considerazione un’offerta a prezzi più ragionevoli.

Oltre all’hardware e alle prestazioni audio, è importante considerare la quantità di memoria disponibile offerta da un lettore MP3. Dovresti prendere in considerazione un prodotto con ampia memoria integrata o uno con uno slot per schede microSD integrato per un’espansione semplice e conveniente. I lettori MP3 oggi spudorati probabilmente offriranno una combinazione di entrambi.

Dai un’occhiata alle nostre migliori scelte di lettori MP3 che sono perfette per mostrare la tua collezione musicale!

I migliori lettori MP3 sono dispositivi moderni pieni di funzionalità. Certo, potrebbero non essere così popolari come dieci anni fa, ma ciò non significa che siano una tecnologia obsoleta – o che un vecchio iPod sia la tua unica opzione.

Al giorno d’oggi, i moderni lettori MP3 svolgono un lavoro significativamente migliore nel memorizzare l’intera libreria musicale a un bitrate più elevato rispetto a quando l’iPod Shuffle del 2009 ha mai potuto offrirti musica di qualità superiore che puoi portare con te ovunque tu vada.

Grazie alla loro fedeltà del suono e alla maggiore durata, i migliori lettori MP3 sono i dispositivi migliori se ami ascoltare la musica in pace senza troppi problemi. Questo perché le nuove innovazioni nel suono le stanno rendendo ancora migliori ogni anno che passa.

Se ti interessa davvero la qualità del suono, smetteresti di ascoltare la musica sul tuo smartphone e investiresti invece in un lettore MP3.

Quando acquisti un lettore MP3, considera le dimensioni e la qualità della tua collezione di musica digitale. Se possiedi molta musica in formati di file senza perdita e non vuoi scendere a compromessi sulla qualità audio, prendi in considerazione un lettore MP3 più esclusivo con DAC avanzato (convertitore da digitale ad analogico) e circuiti al suo interno. Un lettore MP3 di fascia alta avrà anche la capacità di alimentare cuffie audiofili di fascia alta e ad alta impedenza. Altrimenti, puoi prendere in considerazione un’offerta a prezzi più ragionevoli.

Oltre all’hardware e alle prestazioni audio, è importante considerare la quantità di memoria disponibile offerta da un lettore MP3. Dovresti prendere in considerazione un prodotto con ampia memoria integrata o uno con uno slot per schede microSD integrato per un’espansione semplice e conveniente. I lettori MP3 oggi spudorati probabilmente offriranno una combinazione di entrambi.

Dai un’occhiata alle nostre migliori scelte di lettori MP3 che sono perfette per mostrare la tua collezione musicale!

I nostri redattori ricercano, testano e raccomandano indipendentemente i migliori prodotti; puoi saperne di più sul nostro processo di revisione qui. Potremmo ricevere commissioni sugli acquisti effettuati dai nostri collegamenti scelti.

I migliori lettori Mp3

Ci sono molte ragioni per acquistare un lettore musicale dedicato, come un lettore MP3. Per cominciare, c’è il fatto che non tutti hanno un abbonamento di streaming musicale e non tutti vogliono utilizzare lo spazio di archiviazione del proprio telefono per la musica. Non solo, ma mentre gli smartphone sono considerati abbastanza portatili, ci sono lettori audio digitali molto più piccoli, o DAP, che sono perfetti per cose come fare una corsa o andare in palestra.

Se hai deciso di voler acquistare un lettore audio digitale dedicato per te, ci sono una serie di fattori da considerare. A parte la qualità audio, potresti anche prendere in considerazione il design complessivo di un lettore MP3: elementi come il display, le dimensioni del dispositivo e le porte utilizzate potrebbero entrare in gioco. Ultimo ma non meno importante, ti consigliamo di considerare cose come il software, la quantità di spazio di archiviazione e i tipi di spazio di archiviazione.

  1. Sony NWE395 MP3 Player

Il Miglior Lettore MP3 – Guida all’Acquisto, Classifica 2020

Per molti, il marchio Sony Walkman evoca sentimenti nostalgici per un periodo in cui i nastri a cassetta e la radio FM erano il modo principale per trovare e ascoltare musica. Oggi, il Walkman Sony NWE395 tenta di continuare questa eredità, ma lo fa in un mondo di app mobili e connettività wireless. È un lettore MP3 molto semplice, con un’interfaccia facile da usare per la riproduzione di musica, ma richiede di provare a ricordare come hai gestito i media un decennio e mezzo fa.

Abbiamo testato il Walkman nel corso di una settimana, sostituendolo con le normali responsabilità audio del nostro iPhone X. Continua a leggere per vedere come siamo andati.

Uno dei dispositivi Walkman più economici disponibili, il Sony NWE395 torna ai tempi più semplici. C’è un piccolo schermo, pulsanti e la tua musica. Questo è tutto. C’è una radio FM e un visualizzatore di foto, ma ammettiamolo: ascolterai principalmente musica su questa cosa.

Il NWE395 di Sony è tra i migliori lettori MP3 economici, grazie a una durata della batteria piuttosto straordinaria di 35 ore, fino a 16 GB di spazio di archiviazione non espandibile (sono disponibili anche varianti da 4 e 8 GB) e un 1,77 pollici display a colori con un’interfaccia intuitiva.

NWE395 ha una radio FM integrata e l’integrazione di Apple iTunes. Essendo un’opzione entry-level, il lettore MP3 supporta i formati audio più comunemente usati, ma non può riprodurre audio lossless.

È possibile ordinare il lettore audio in nero o rosso. Mi piace il fatto che Sony raggruppa il dispositivo con un paio di auricolari.

Qualità del suono: quanto le cuffie possono ottenere: 

Come qualsiasi lettore MP3, la qualità della musica corrisponderà a qualsiasi dispositivo a cui sia connessa. Gli auricolari inclusi vanno bene, ma non producono la profondità e la gamma del suono che offrono cuffie più sofisticate. Siamo stati in grado di tollerare la qualità del suono per circa un giorno o due di test. Quindi passa a un paio di Apple EarPods per un’esperienza migliore. Se hai altre opzioni per gli auricolari, ti consigliamo di usarli.

  • nome del prodotto: Sony NWE395 Walkman
  • Marchio del prodotto: Sony
  • Prezzo: $94.99
  • Peso: 0.99 oz.

2.  Onkyo DP-X1A

Onkyo è stato un nome ben noto e stimato in audio per anni, e per una buona ragione. Onkyo DP-X1A potrebbe non essere il lettore più compatto in questo elenco, ma è il miglior tuttofare, offre molta personalizzazione, un’interfaccia intuitiva e una qualità audio fantastica.

Cominciamo con il design, che è piuttosto attraente. In generale, DP-X1A sembra un po ‘come un telefono, ma molto più spesso ed è completamente ottimizzato per l’uso dell’audio. Come mai? Bene, per cominciare, ha due porte audio: una presa per le cuffie e un’uscita bilanciata per coloro che sono interessati a un suono più pulito e di qualità complessivamente migliore. Inoltre, il dispositivo ha una rotellina del volume facile da usare, oltre a pulsanti di riproduzione fisica e due slot per schede microSD per quelli con una considerevole raccolta di musica.
Il lettore è realizzato con una versione completa di Android 5.1, completa di funzionalità come la connettività Wi-Fi e Google Play Store. Il che si traduce in un lettore MP3 che è su Android come l’iPod Touch è su iOS. A differenza dell’iPod, tuttavia, l’Onkyo DP-X1A è progettato per un audio di altissima qualità.

Parlando della qualità del suono, è un sogno assoluto. Supporta una vasta gamma di formati musicali, tra cui FLAC, OGG, WAV, MP3, ALAC e altri. In termini di hardware, il dispositivo ha due chipset, uno per alimentare l’intero dispositivo e uno per gestire il DAC e l’amplificatore, offrendo un’esperienza senza rumore.

Abbiamo testato il lettore con più paia di cuffie in più fasce di prezzo e siamo rimasti sbalorditi dalla chiarezza e dalla qualità eccezionale dell’audio. C’è un motivo per cui l’Onkyo DP-X1A si trova in cima a questo elenco: è una bestia nel mondo dell’audio portatile.

3. FiiO M11

Da un lato, FiiO M11 è un riproduttore audiofilo in tutti i sensi della frase. Ci sono doppi DAC AK4493EQ, con un sacco di amplificazione e potenza per guidare qualsiasi paio di cuffie che potresti avere. Anche qui sono supportati numerosi formati audio, tra cui WAV, FLAC, ALAC, AIFF e altri. C’è anche il supporto per aptX, aptX HD e LDAC, insieme a due slot per schede microSD.
D’altra parte, l’M11 è uno smartphone senza telefono. Il dispositivo presenta un display IPS da 5,15 pollici a 720p, il processore Samsung Exynos 7872 e 3 GB di RAM. Dispone anche di Android 7.0 Nougat, anche se non esiste Google Play Store. Detto questo, FiiO ha il suo app store con app di streaming musicale come Spotify, Qobuz, Tidal, Amazon Music, Deezer e altre.

FiiO M11 è disponibile per $ 449,99. Il prezzo è alto, ma questo è un prodotto unico che segna il confine tra uno smartphone e un lettore audiofilo. Si tratta di un lettore basato su Android e grazie al grande touch-screen edge-to-edge da 5,2 pollici con 1440 x Risoluzione 720, è un piacere operare. Lo schermo è luminoso, dettagliato e reattivo e si adatta perfettamente al rivestimento in alluminio dell’M11 Pro. L’uso del vetro Gorilla sia sulla parte anteriore che su quella posteriore del lettore aiuta la tattilità a non finire: Fiio si sente più come uno smartphone premium di grandi dimensioni che come un lettore musicale.

Nella parte inferiore dell’M11 Pro, ci sono tre prese per cuffie (un’uscita analogica da 3,5 mm che può essere commutata in digitale coassiale, bilanciata da 2,5 mm e bilanciata da 4,4 mm) – che spiega in qualche modo la nomenclatura “Pro”. Qui è anche disponibile una presa USB C per la ricarica, il trasferimento dei dati e così via: l’M11 Pro può essere utilizzato come DAC USB utilizzando anche questa presa.

Caratteristiche

Fiio ha fatto di tutto per giustificare quel tag “Pro” con le sue caratteristiche. L’M11 Pro è abbinato a due DAC AK4497EQ di AKM, disposti in una configurazione dual-mono e con amplificazione THX AAA. Ne consegue che tutti i tipi di file audio digitali sono soddisfatti, fino alla risoluzione nativa di Fiio a 32 bit / 384 kHz, e anche le cuffie più esigenti non dovrebbero presentare problemi significativi.

La connettività Bluetooth è altrettanto ampia, con aptX HD e LDAC come head-grabber. Sono inoltre disponibili la connettività Apple AirPlay e DLNA e gli alleati Wi-Fi dual-band dell’M11 Pro con interfaccia Android per consentire il download e l’installazione rapidi di uno dei numerosi servizi di streaming del pianeta.

Fiio non dispone del supporto di Google Play Store, tuttavia, per scaricare app come Spotify o Tidal, lo farai tramite il portale APK Pure. Inizialmente è sconcertante, ma si rivela abbastanza facile da affrontare.

La memoria interna è utile da 64 GB e lo slot microSD può accettare schede fino a 2 TB. È possibile installare qualsiasi lettore musicale che desideri, ovviamente, ma l’app Fiio Music della società si rivela stabile, reattiva e suona bene.

L’interfaccia utente è piacevole da usare e scorrevole durante il funzionamento. È possibile personalizzare il tuo M11 Pro in tutti i modi supportati da Android e l’analisi degli ampi menu di configurazione è resa indolore grazie alla velocità e alla precisione del touchscreen. E, naturalmente, essere in grado di scaricare l’app Tidal per ascoltare i flussi Masters basati su MQA è quasi essenziale.